Cassino, 'voleva dimostrare innocenza'

"L'avevo sentito l'ultima volta pochi giorni fa, avevamo parlato della eventuale nomina di un consulente di parte in vista dell'imminente incidente probatorio. C'era tutta la volontà di collaborare con la magistratura e di dimostrare la sua innocenza". Lo ha detto l'avvocato Domenico Di Tano, che assisteva il poliziotto della penitenziaria suicidatosi ieri mattina a Roccasecca (Frosinone) dopo le accuse di presunti abusi sessuali nei confronti della figlia 14enne.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. TG24.info
  2. Lazio in Festa
  3. TG24.info
  4. TG24.info
  5. TG24.info

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ceccano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...